1001 libri da leggere prima di morire

1001 libri da leggere prima di morire è un titolo volutamente provocatorio. Ripercorrendo secoli di scrittura e di storia, i libri selezionati rappresentano una biblioteca di base considerata imprescindibile da parte dell’autore. Insomma, una rassegna dei romanzi e degli scrittori che hanno lasciato il segno nella storia della letteratura mondiale1001 libri da leggere prima di morire è un titolo volutamente provocatorio. Ripercorrendo secoli di scrittura e di storia, i libri selezionati rappresentano una biblioteca di base considerata imprescindibile da parte dell’autore. Insomma, una rassegna dei romanzi e degli scrittori che hanno lasciato il segno nella storia della letteratura mondiale

Leggi l´articolo

American Psycho – Bret Easton Ellis

Patrick Bateman è giovane, bello, ricco. Vive a Manhattan, lavora a Wall Street, e con i colleghi Timothy Price, David Van Pattern e Craig McDermott frequenta i locali più alla moda, le palestre più esclusive e le toilette dove gira la migliore cocaina della città, discutendo di nuovi ristoranti, cameriere corpoduro ed eleganza maschile. Secondo Evelyn Richards è il ragazzo della porta accanto. Ma la vita del protagonista di American Psycho è scandita da altre ossessioni.

Leggi l´articolo

Un testo è un’architettura con un ingresso e un’uscita

Come dice Luisa Carrada nel suo libro Struttura e sintassi, lungo o breve, un testo è un’architettura con un ingresso e un’uscita. Ancor prima di entrare, dobbiamo intravedere qualcosa di nuovo, interessante, utile: è il compito delle prime parole, della prima frase. Quando stiamo per andarcene, l’ultima frase è lì a richiamare il senso, prolungarne l’eco o stimolare la riflessione.

Leggi l´articolo

Struttura e sintassi – Luisa Carrada

Fila indiana, filo logico, dall’inizio o sottosopra. così inizia il primo capitolo del libro Struttura e sintassi di Luisa Carrada, che negli ultimi giorni sta diventando il mio mentore della scrittura. In questo libro focalizziamo l’attenzione su un fatto mai banale: ci sono tanti modi per dare ordine a un testo quanti sono i testi stessi. Ma sono poche le strutture di base sulle quali imbastire tutte le possibili variazioni. Sceglierne una prima di cominciare è come progettare l’itinerario di un viaggio. Lungo la strada possiamo fermarci, rallentare o accelerare, fare una digressione, ma sappiamo sempre dove vogliamo arrivare e cosa ottenere.

Leggi l´articolo

La cura dei 10 minuti – Owen O’Kane

Leggo una buona quantità di libri ogni anno e mi piace molto condividere le mie letture su Instagram, scattando foto e riportando alcune frasi che ritengo di valore. Molto spesso le persone mi chiedono informazioni rispetto ai libri che leggo e nella maggior parte dei casi le domande riguardano libri che possiamo definire “professionali”. Insomma, libri sulla professione che svolgo ormai da qualche anno.

Leggi l´articolo